L’associazione “In Movimento…”, aperta al contributo di donne e uomini che vogliono affermare l’utilità di un approccio di genere ai temi culturali, politici ed istituzionali, che riguardano il futuro delle nostre comunità, intende corrispondere alla esigenza, diffusa tra le donne, di mettere in campo la propria esperienza lavorativa, culturale, sociale e umana per contribuire a rendere meno asfittico il panorama delle politiche istituzionali e colmare il deficit di democrazia che si sta progressivamente e consapevolmente consolidando in larga parte del territorio del Mezzogiorno.

Le iscritte/i, profondamente convinte/i che non basta dire astrattamente che le donne sono parte integrante della società civile perché esse lo diventino, ritengono che è necessario agire nel segno di un reale cambiamento, di una spinta ideale e di un sentire comune indispensabili per dare corpo a qualsiasi progetto innovativo.

Le iscritte/i intendono trarre spunto dal proprio impegno nei partiti politici, nelle istituzioni, nelle professioni, nell’associazionismo, nel mondo del lavoro in genere, per incidere concretamente nel tessuto politico e culturale del territorio provinciale salernitano.

“In Movimento…” si prefigge, dunque, di muoversi dentro e fuori le istituzioni, sollecitando una più viva attenzione alle problematiche di genere, promuovendo una maggiore partecipazione femminile alla vita pubblica e reinventando una rete di collegamenti tra movimenti e persone perché, in una società che voglia definirsi civile, le istanze, i desideri, i saperi e le volontà femminili non vengano negate o dimenticate.

Partecipazione attiva, consapevole protagonismo, rifiuto di delega in bianco, assenza di subalterna passività è quanto ci unisce.